Mostar

mostar_bg_1

 

Mostar è una città nel sud della Bosnia-Erzegovina, a cavallo del fiume Neretva. E ‘noto per l’iconica Stari Most (Ponte Vecchio), una ricostruzione di ponte ad arco medievale. I vicoli circostanti sono ricche di negozi e bancarelle, e il vecchio ponte museo esplora lunga storia del ponte. Una stretta scala porta al minareto di Mehmed-Pasha Moschea Koski per le viste panoramiche sulla città. Neanche menzionare il ponte per anni dopo che è caduto sul fondo del fiume Neretva potrebbero invocare le lacrime come simboleggiato la città e il paese nel suo complesso. Ora, più di un decennio più tardi, la bella structurethat pietra era attraversato il fiume Neretva per oltre quattro secoli, ancora una volta inarca attraverso le sue acque impetuose. Il ponte è il nucleo di Mostar e la sua ricostruzione significa che la vita sta lentamente ma inesorabilmente tornando alla normalità in quella che è sicuramente la più bella città della Bosnia-Erzegovina. La città è il luogo di nascita di molti personaggi famosi, tra cui Aleksa Šantić, Alois Podhajsky, Džemal Bijedić, Osman Đikić, Avdo Humo, Vladimir Ćorović, Svetozar Ćorović, Elisabeth Rado, Senad Lulić, Predrag Matvejevic Himzo Polovina, Zlatko Ugljen, e Grga Martić . Mostar è anche ampiamente celebrato nella tradizione popolare, caratterizzato spesso come impostazione per i libri, film e programmi televisivi. Dani Matice Hrvatske è uno degli importanti eventi culturali città ed è comunemente sponsorizzato dal governo croato e il governo della Federazione della Bosnia-Erzegovina. Mostar estate è un altro evento ombrello che comprende Šantić Poetry Evenings, Mostar Summer Festival e Festival della Bosnia-Erzegovina cori / ensemble. La città è una casa di festival di musica chiamato Melodie Mostara (Mostar melodie), che si tiene ogni anno dal 1995. festival teatrali includono Mostarska Liska (organizzata dal National Theatre di Mostar) e The Mostar Primavera (organizzata dalla Matica Hrvatska Mostar). Se si desidera visitare la città di Mostar e le sue ricchezze culturali e storiche, non esitate a contattarci al contatto e-mail: europartnertourism@gmail.com o 0038765707828 (Viber).