Budva

LA STORIA
Budva è considerato uno dei più antichi insediamenti sul mare Adriatico. In Sofocle tragedia “Oikles”, scritta nel V secolo aC, menziona la città ILIRIJ. La leggenda, che la sua conferma in molti miti greci, dice che Budva fu fondata dal figlio del re fenicio Agenore. Bandito da Tebe, con la moglie Harmonia, è arrivato nel nostro paese e ha fondato Budva. Dalla parola greca “Bous” dare il nome della città.
All’inizio del VII secolo gli Slavi a partire con l’insediamento permanente di queste aree.
Per queste regioni, sono despota serbo e Pastrovsko Duca Stevan Štiljanović, Krsto Ivanovic poeta, scrittore Stjepan Mitrov Ljubisa, così come Anthony Kojović, scrittore degli “Annali di Budva.” Imbianchini Anastas e Spiro Bocarić nascono anche di Budva. Il pittore Mark Gregović,

POSIZIONE GEOGRAFICA
Riviera di Budva occupa la parte centrale della costa montenegrina, una superficie di 122 km2, con i suoi 17.000 abitanti. Si trova a 42 ° 10 ‘- 42 ° 20’ di latitudine nord e 18 ° 49 ‘- 19 ° 00’ longitudine est. Ad una distanza di 25 km a corda 17 piccole e grandi spiagge di sabbia, che vanno dal Jaz al nord, per Buljarice all’estremo sud di Budva.

CLIMA
Budva ha un clima tipicamente mediterraneo, con inverni miti e piovosi e lunghe estati calde e secche. La temperatura media di gennaio è di 8 ° C, in luglio 23,8 ° C. La temperatura media annuale è di 15,5 ° C (23,1 ° C in estate e in inverno 9,3 ° C). Budva ha 2.300 ore di sole all’anno, che mette le principali attrazioni turistiche del Mediterraneo.
Le precipitazioni sono 1,626 millimetri / m2 per anno.
La temperatura del mare è di 11,7 ° C in febbraio e 24,7 ° C in agosto. Nel periodo da maggio a ottobre è la temperatura media di 18 ° C, il che significa che la stagione balneare dura per sei mesi.