Dubrovnik

Dopo la sua visita a Dubrovnik, lo scrittore irlandese George Bernard Shaw ha scritto: “Coloro che cercano il paradiso sulla terra dovrebbe venire a Dubrovnik”.
Dubrovnik è unico al mondo a causa delle imponenti fortezze medievali, chiese, monasteri e palazzi, ed è spesso chiamata la perla dell’Adriatico.

Più di mille anni di storia hanno fatto Dubrovnik un centro culturale europeo. In un primo momento una piccola comunità, la città presto fiorì e divenne sede della Repubblica indipendente di Dubrovnik. Repubblica imparato l’arte della marineria, la creazione di una flotta sull’Adriatico meridionale, che potrebbe essere confrontato con quello che aveva a Venezia nel nord. La storia è presente in tutta la città, che è sia un museo e una fase vivace dove incontrano il patrimonio culturale e la vita contemporanea. Ogni casa è un monumento a un valore unico. Il nucleo storico è circondato da mura monumentali che sono stati conservati nella sua forma originale e aperto ai visitatori, come la più grande attrazione di Dubrovnik. Dal 1979 la città era sotto la protezione dell’UNESCO – un.

Quando si è a Dubrovnik e passeggiando per le vie e le piazze del centro storico si vedrà un gran numero di attrazioni. Fare un elenco ristretto in una molteplicità di luoghi da visitare è davvero una sfida. Il museo del convento francescano c’è un inventario di terza farmacia d’Europa (1317). Il tesoro della cattedrale sono conservate oggetti a forma meticolosamente dal 11 al 19 secolo, mentre nel Museo del Monastero Domenicano ospita una collezione di dipinti del maestro Dubrovnik scuola d’arte del 15 ° e 16 ° secolo. Il Palazzo del Rettore esposto collezione d’arte, mobili, inventario porcellane e farmacia Domus Christi dal 1420, e il Museo Marittimo può vedere la storia della tradizione marinara di Dubrovnik.

Con la più importante istituzione artistica della città – la Galleria d’Arte di Dubrovnik, con aziende molto ricchi e organizzare prestigiosi eventi artistici internazionali, una città a piedi e scoprirete numerose gallerie private che mostre di artisti contemporanei croati e stranieri regolarmente organizzati.

In molte biblioteche sono conservate tesoro letterario che testimonia la ricca storia delle ex repubbliche. Biblioteca del convento francescano ha oltre settanta mila libri e centinaia di manoscritti e incunaboli, e la Biblioteca Scientifica si trova un centinaio di migliaia di libri ukjučujući e quelli stampati prima del 1500. L’Archivio di Stato conserva documenti dal momento della ascesa e la caduta della Repubblica di Dubrovnik.

Durante uno degli eventi più antichi e prestigiosi, il Festival estivo di Dubrovnik, la città palazzi, chiese e piazze si trasformano in palcoscenico unico in cui durante i programmi spettacolo di musica, teatro e folklore luglio e agosto. Festival di Musica da Camera Julian Rachln & Friends sostenibile ogni anno a settembre, e in occasione di eventi all’aperto si svolgono, come ad esempio spettacoli di musica rinascimentale e danza, feste medievali e concerti di dalmata. Nel mese di maggio, il Film Festival Libertas in Ottobre Festa della musica antica. Eventi tradizionali includono canti natalizi, carnevale, balli in maschera e la festa di San Blaise, il santo patrono di Dubrovnik, nel mese di febbraio.

Un altro motivo importante da visitare Dubrovnik è sicuramente il suo caldo, mite e asciutto clima mediterraneo. La temperatura media annuale è di 18 gradi Celsius. Dubrovnik ha circa 260 giorni di sole all’anno, e le giornate senza sole sono davvero rare. La temperatura non scende mai sotto lo zero e la neve è estremamente rara. Durante il periodo invernale piovosa. Dubrovnik dai venti sud-orientali caldi e umidi protegge l’isola Lokrum e il vento freddo del nord Srd Hill. L’estate è rinfrescata da un vento leggero da nord-ovest.

Ecco come le caratteristiche del clima favorevole per una variegata e rigogliosa flora subtropicale. Rose, mimosa e fiori viola in pieno inverno, e iris, narcisi e gerani in primavera. L’aria si riempie del profumo delle piante aromatiche e Elafitski costa e le isole sono coperti da sempreverdi mediterranee piante, pini, cipressi, vigneti, oliveti e alberi da frutto.

Dubrovnik è un luogo di delizie gastronomiche, e la vita all’aria aperta e lo stile mediterraneo sono integrate con una ricca e variegata offerta culinaria – ricette da tempi antichi, quando il tempo più lentamente. Ostriche (Ostrea edulis) sono coltivate in modo naturale. Il gusto delle prelibatezze di mare e marine è rimasto lo stesso, anche dopo diversi secoli.

Dubrovnik è una scelta eccellente per chi cerca una sfida e una vacanza attiva. Divertimento, svago e sport sono disponibili tutto l’anno. Godere di un safari in jeep, passeggiate a cavallo, safari in canoa, kayak, vela isole Elafiti e visitare il parco nazionale sull’isola di Mljet. Da non perdere per andare verso l’isola Lokrum che viene da Dubrovnik, situata a circa 700 m, e che è anche conosciuta isola dell’amore. Scopri i resti del monastero benedettino del 12 ° secolo e la passerella per il Castello Reale, godere di una passeggiata seguita da pavoni o consentire il sole alla spiaggia per nudisti.